Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="6518"]

Mission Impossible frutta? Tre idee per farla mangiare ai vostri bambini

Per una mamma è sempre una missione complicata far mangiare la frutta e la verdura ai più piccoli. Forse non vi sto dicendo nulla di nuovo, visto che anche voi avrete sperimentato sulla vostra pelle questa situazione. E c’è un motivo: i bimbi vengono naturalmente attratti dai cibi golosi e stuzzicanti, anche da un punto di vista estetico. Si tratta di una sorta di circolo vizioso: per rendere appetibili questi cibi basterebbe impegnarsi in una preparazione elaborata, ma lì il problema diventa il tempo, che, soprattutto per una mamma non basta mai. 

Consigli generali

Per le mamme che si stanno preoccupando di dover perdere tempo a far la spesa e acquistare sempre prodotti freschi, c’è una soluzione: oggi grazie a Internet avete la possibilità di acquistare frutta e verdura online, affidandovi alla sicurezza e freschezza dei prodotti di grandi catene come la Coop. Un altro consiglio che vi do è questo: se il bambino è molto piccolo, sappiate che il tempo speso per convincerlo a mangiare questi cibi sarà un ottimo investimento. Più il bimbo è piccolo, infatti, più è facile che questa diventi poi un’abitudine con gli anni. 

Un’altra idea molto utile è quella di proporgli la frutta o la verdura come snack per la merenda, e fargli vivere il pasto come se fosse un gioco o il racconto di una storia. Bisogna infatti abituare i più piccoli a pasti sani e nutrienti, passando anche dalla merenda. Per quel che riguarda la preparazione, invece, voglio darvi 3 idee per trasformare questa missione in una vittoria annunciata.

Ghiaccioli yogurt e fragole

Sani, gustosi e freschi: i ghiaccioli allo yogurt e alle fragole sono un’opzione fantastica, soprattutto adesso che l’estate si avvicina. E sono anche facilissimi da preparare, ed è per questo che ve li consiglio: vi basta prendere degli stampini per ghiaccioli, e versare al loro interno l’amalgama con lo yogurt, la vaniglia e le fragole pulite e fredde. Sappiate che per preparare questi golosi ghiaccioli non serve avere una gelatiera, e se decidete di farli all’ultimo minuto, vi basterà utilizzare dei bicchieri di plastica al posto delle formine.

ghiaccioli di frutta per bambini

Frullati, centrifugati e succhi fatti in casa

Impossibile rinunciare ad opzioni come i frullati, i centrifugati e i succhi fatti in casa. Una delle soluzioni che apprezzo di più è il frullato a base di yogurt bianco e frutta, insieme alla versione alternativa a base di frutta e succo d’arancia non zuccherato. Una soluzione più elaborata è il succo di frutta fatto in casa, che può essere preparato spendendo qualche minuto in più. Ricordatevi, però, che un buon succo di frutta o un frullato possono essere poi versati nello stampino, per realizzare ghiaccioli fantastici. Ricetta di centrifugato: mescolare melone, pesca, mirtilli, more e fragoleo altri frutti che piacciono a vostro figlio.

Tortine alle carote

Vi propongo anche un’idea come le tortine alle carote, perfette sia per colazione, sia come merenda da portare a scuola. Si tratta di una ricetta semplicissima. Per preparare degli ottimi tortini, bisogna ritagliarsi almeno una mezz’ora di tempo e dedicarlo alla cucina. 

Grazie a queste 3 idee, riuscirete sicuramente a far mangiare la frutta e la verdura ai vostri bimbi, senza perdere troppo tempo in cucina.

Comments

comments

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *