Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Dolci sani per bambini: plumcake con arance rosse bio e pistacchio di Bronte

Il sabato è il giorno dedicato all’ozio creativo, alle uscite con la famiglia ed ai giochi con i miei bimbi. Niente lavoro e niente scuola il sabato. Con i ritmi più rilassati rispetto ai ritmi frenetici della settimana, dedico tempo ai piccoli di casa. Se il tempo è bello preferisco uscire con loro e portarli al parco, al mare o in montagna. Ho la fortuna di abitare in una città  a due passi dal mare e dall’Etna. Se qualcuno dei due sta poco bene, come è successo il fine settimana scorso, bisogna trovare misure alternative. Farli divertire a casa non è semplice. Dopo aver fatto di tutto, sabato scorso, non sapevo proprio cosa fare. I bambini si annoiavano. Mi sono guardata intorno e in cucina ho trovato quello che cercavo. Tutti gli ingredienti per fare un dolce sano e goloso per i bambini.

Dolci sani e golosi per i bambini

Premetto che non sono un asso nella pasticceria. Adoro cucinare ma mi trovo meglio con la preparazione di piatti salati. Ogni tanto sperimento ricette per cercare di cucinare dolci sani e golosi per i bambini. Sabato scorso avevo in casa materie di primissima qualità. Le arance rosse bio del mio collega di lavoro, le uova della vicina di campagna che alleva galline felici, il pistacchio di Bronte, la marmellata di arance homemade. Pensare ad un dolce che contenesse questi elementi è stato facile. Un dolce sano per bambini che contenesse l’arancia, frutto che loro non adorano ancora. Dovevo trovare una ricetta semplice e veloce per poterli rendere partecipi della preparazione e che non mi facesse sporcate troppi utensili.

Dove cercare le ricette

Molto spesso cerco le ricette da realizzare nei miei innumerevoli libri di cucina. Alternativa veloce è la ricerca su web che pullula di siti su cui trovare tantissime ricette per gli ingredienti più disparati. Così ho trovato la ricetta per il plumcake all’arancia che ho un pò rivisitato per renderlo un dolce sano e goloso per i bambini.

dolci per bambini con arance

Plumcake all’arancia: gli Ingredienti

Ecco cosa vi occorre per la preparazione.

un’ arancia biologica scorza e succo

4 uova

100 grammi di olio di semi

1 vasetto di yogurt da 125 gr

250 grammi di zucchero muscovado o di canna

250 grammi di farina integrale

50 gr di latte

1 bustina di lievito per dolci

50 gr di pistacchio di Bronte

Marmellata di arance

Gli utensili che vi serviranno sono una ciotola grande e una piccola,delle fruste elettrice, uno stampo per plumcake, un pennellino in silicone. Io  ho preso un fantastico stampo per plumcake alla Lidl. Lo stampo ha la chiusura a cerniera per sformare i plumcake più facilmente.

 

Plumcake all’arancia: Preparazione

Rompere le uova in una ciotola e versare lo zucchero, l’olio e lo yogurt. Lavorare con la frusta fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere la scorza, il succo d’arancia ed il latte. Lavorare con la frusta fino a che gli ingredienti non saranno ben amalgamati. Aggiungere la farina ed il lievito e lavorare per pochi secondi con la frusta fino a che la farina sarà completamente incorporata. Oleate ed infarinate uno stampo per plumcake, versate il composto e cuocere inforno caldo statico a 160° per 45 minuti. Sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare. Non appena sarà completamente freddo sformatelo. In una piccola ciotolina, mettere un cucchiaio di marmellata d’arancia e un goccio di acqua. Fatela riscaldare al microonde per 10 sec a 500 watt. Con un pennellino spennellate questa semplice glassa sulla parte superiore del plumcake e cospargetelo con i pistacchi. Il dolce sano per i vostri bambini è pronto. Costanza e Federico ne sono rimasti entusiasti. Hanno contribuito alla preparazione di un dolce che è stato poi mangiato tutti iniseme.  Non riesco a descrivervi l’emozione dei loro occhi mentre io e Davide, mio marito, gli facevamo i complimenti per il dolce che avevano preparato.

Simona

Comments

comments

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *