Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="6518"]

Skipper Zuegg, succhi di frutta senza zuccheri aggiunti: la merenda perfetta per il back to school

Come sapete, da brava ballerina, sto molto attenta all’alimentazione mia e dei miei figli. Nonostante i ritmi frenetici ed i mille impegni che abbiamo ogni giorno, cerco sempre di evitare merende frettolose, piene di grassi e zuccheri. Anche quando ricorro a merende confezionate, cerco sempre di verificare gli ingredienti che contengono, evitando quelle con olio di palma o eccessivi grassi. 

Va bene concedersi dei piccoli “peccati di gola” ogni tanto, ma senza esagerare. E Samuele comincia ad apprezzare i cibi più genuini, come le torte fatte in casa o i succhi di frutta senza zuccheri aggiunti, come i nuovi succhi di Skipper Zuegg. 

Skipper Zuegg, la merenda ideale per il back to school 

Introdurre troppi zuccheri nell’alimentazione quotidiana dei bambini è controproducente (da evitare nell’alimentazione dei bambini al di sotto dei due anni). Occorre quindi bilanciare la dieta, che, per i bimbi, andrebbe sempre arricchita da frutta e verdura. La dieta mediterranea raccomanda infatti tre porzioni di frutta al giorno e due di verdure. 

A venirci incontro, per una merenda sana, equilibrata, colorata e giocosa, perfetta e pratica da portare a scuola è il nuovo prodotto Skipper Zuegg, i brik di succhi di frutta senza zuccheri aggiunti. 

skipper zuegg succhi di frutta

Le caratteristiche dei nuovi succhi Skipper Zuegg

Alta percentuale di frutta: min. 60% / 70%

Naturalità – Solo tre ingredienti: frutta, acqua e aroma naturale

Senza zuccheri aggiunti, coloranti artificiali e conservanti.

Vegano

Formulazioni: pera, pesca, mela, ace, frutti del bosco, ananas, albicocca, banana pera e mela. 

E per rendere ancora più appetibile il nuovo succo di frutta Skipper Zuegg, dal sapore sicuramente più naturale e meno zuccherato, il brand ha pensato anche ad un packaging accattivante e divertente. Perché… chi l’ha detto che col cibo non si gioca? Ogni brik infatti rappresenta una “frutta face” da abbinare all’altro per comporre facce buffe e smorfie. Inutile dirvi che il mio piccolo-grande monello, come potete vedere dalle foto e dalla nostra merenda “à porter”, li adora già! 

succhi di frutta senza zuccheri

*Post in collaborazione con Skipper Zuegg

Seguimi su Facebook per rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli del blog!

Comments

comments

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *