fbpx
Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="6518"]

Revolut Junior: l’app che insegna a bimbi e ragazzi a gestire i soldi e risparmiare

Ricordo ancora quando da piccola conservavo le paghette settimanali per correre in edicola e comprare i miei giornali preferiti o per comprare quel vestito o gioco che desideravo da tempo. Era già un modo per imparare a gestire i soldi e per capire che non potevo avere subito tutto ciò che volevo. Oggi i tempi sono cambiati ed in un’era consumistica come la nostra è fondamentale educare i bimbi al valore dei soldi e a come spenderli con le dovute accortezze.

Revolut e Revolut Junior per ottimizzare le spese

Come? Attraverso l’app Revolut, che permette di avere un vero e proprio conto con tanto di carta di debito appartenente al circuito Mastercard o Visa, è possibile gestire le proprie spese e accumulare sconti, cashback, fare un’analisi delle spese effettuate e, cosa molto importante, aprire un conto Revolut Junior per i propri figli.

Revolut Junior è infatti un conto specifico per ragazzi dai 7 anni fino ai 17 anni grazie al quale è possibile ricevere una vera e propria carta di debito. Se state pensando che sia prematuro lasciare che anche bimbi dai 7 anni possano avere una carta per fare i loro acquisti, sappiate che il conto Revolut Junior è monitorato e controllato dagli stessi genitori e che, invece, imparare a gestire piccole somme di denaro, può responsabilizzare i nostri ragazzi e renderli più autonomi con maggiore consapevolezza. Inoltre, il prodotto include delle impostazioni di sicurezza che consentono al genitore di controllare tutte le transazioni effettuate con la carta di debito e limitare alcune operazioni, come ad esempio gli acquisti online.

E’ il genitore che monitora infatti la gestione del conto Revolut Junior e dal proprio conto Revolut può gestire tutto con solo un’applicazione.

Le funzioni di Revolut Junior:

Il genitore può, oltre a monitorare le entrate e le spese dei propri figli, inviare una somma di denaro, stabilendo paghette settimanali con una cifra preimpostata, per aiutare i ragazzi a pianificare le proprie spese grazie a delle entrate regolari . La funzione Compiti permette ai bambini di aumentare il proprio saldo raggiungendo degli obiettivi impostati dai genitori come: Rifare il letto, aiutare in casa o leggere un libro. Una funzione che insegna l’importanza del risparmio e del guadagno al tempo stesso, rendendo tutto più motivante e divertente.

Un’altra funziona interessante è Obiettivi, che può essere usata per insegnare come – piano piano- si può mettere denaro da parte per comprare il prodotto dei sogni, come una bicicletta o le ultime scarpe “cool”. Il conto può essere gestito anche da un secondo genitore.

app revolut e revolut junior

Tutti i clienti Revolut possono creare dei conti Junior, a prescindere dal piano sottoscritto.

– I clienti che dispongono di un piano gratuito (Standard) possono creare 1 account Junior con 1 carta Junior (limite mensile di 40 Euro, si applica costo di consegna) e hanno un accesso limitato alla funzionalità della Paghetta.

– I clienti Plus (2,99 Euro/mese) possono creare 2 account e dispongono di tutte le funzionalità Junior al completo (Compiti, Obiettivi e secondo genitore)

– I clienti Premium (7,99 Euro/mese) possono creare 3 account e dispongono di tutte le funzionalità Junior al completo

– I clienti Metal (13,99 Euro/mese) possono creare 5 account e dispongono di tutte le funzionalità Junior al completo

Considerando che Samuele è nella fase di continue richieste (mamma, mi compri…?) e che tra qualche anno dovrà già destreggiarsi con piccole spese, trovo sia un valido aiuto per educare e motivare i bambini e i ragazzi ad una corretta gestione del denaro.

Comments

comments

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *