Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Cosa non dire ad una donna incinta ma soprattutto cosa dire: prima di parlare pensa!

Se c’è una cosa che fa rincoglionire la gente è vedere una donna incinta! Vi è mai capitato di incontrare qualcuno che, non appena scoperta la lieta notizia, cominciasse a parlare a sproposito dicendo cose senza senso? Ecco, a me si! Proprio per questo ieri ho lanciato su Instagram un sondaggio per sapere quali sono le Cose da non dire ad una donna incinta ma soprattutto Cosa dire, della serie: prima pensa e poi parla! 

Cosa non dire ad una donna incinta e le alternative per non fare brutta figura

Tra le peggiori frasi in assoluto, proprio rivolta alla sottoscritta: “Mamma mia che pancia, io un pancione così l’ho avuto solo al nono mese!” – Ecco, “gentile” signora, stare a sentenziare sulla pancia di una donna gravida non è proprio carino. Non sarebbe meglio dire “Che bella pancia, di certo nascerà un bambino in salute!”

Al secondo posto del podio la frase più temuta da tutti i genitori (soprattutto se alla prima esperienza): “Riposati adesso…. perché appena nascerà il bambino/a non dormirai più!” – Ora, premesso che non tutti i bambini hanno la stessa concezione di veglia e sonno ma Tu, cosa ne sai? Se un chiromante? Hai già parlato col mio bimbo attraverso un’esperienza sovrannaturale e sai già che lui/lei non dormirà? Perché piuttosto non pensare alle cose belle della gravidanza, come per esempio allo shopping per il piccolo, alla decorazione della sua stanzetta?

Dal peso all’alimentazione ecco le frasi da evitare e come rimediare

Tra le cose da non dire ad una donna incinta la solita frase: “Adesso, devi mangiare per due“. No cara mia, io mangerei pure un bue intero ma poi li togli tu quei 20 chili di troppo? Mi vieni a fare da personal trainer? Ricordate, chi vi vuole bene vi consiglia invece come mangiare bene, quale attività fisica fare e vi consiglia pure di bere di più.

Aborto: Non si sa per quale strano motivo, ma appena una vostra amica, parente o conoscente scopre la vostra gravidanza, comincia a parlare di aborto, di esperienze negative in sala parto e di cose talmente brutte da far impallidire chiunque. Bene, questa è la cosa più cattiva e assurda che possiate fare. Solo Dio sa quanto una donna incinta sia più sensibile soprattutto verso certi argomenti e parlare di malattie e di aborti non è proprio il caso. Viva la vita!

cosa non dire ad una donna incinta

Le frasi dopo il parto: cosa non dire!

E quando la neomamma si è tolta tutte le preoccupazioni del parto arrivano loro: i temuti, temutissimi consigli NON richiesti. Da come allattare a come prendere in braccio il neonato, da come vestirlo a come fare il bagnetto. Per poi ritornare al solito argomento: “Riprendere la tua solita forma fisica non sarà facile”. Ve lo dico io: nessuno vi ha chiesto nulla. Non sentenziate, non giudicate, state solo vicini alla mamma (e al papà) e piuttosto offrite il vostro aiuto. Non invadete casa subito dopo il parto, siate gentili, andate a fare visita alla mamma e al bebé solo dopo preavviso e non offendetevi se non si sentono ancora pronti. Le visite di mezzora vanno più che bene, l’invito a pranzo o a cena fatelo voi, magari con baby sitter inclusa!

E ricordate, di fronte ad una donna in dolce attesa basta solo un caloroso “Auguri!” fatto con un gran bel sorriso e non con uno a denti stretti, meglio se con un abbraccio e non con un messaggio su whatsapp.  Evitate troppe domande, “A che settimana sei?”, “E’ maschio o femmina?”. A noi mamme importa solo che il bimbo stia bene.

E ricorda: prima di parlare, pensa!

 

Comments

comments

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *