Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Corbelli shoes, scarpe evergreen per mamma e figlia

Come tutte le donne, una delle mie passioni è lo shopping, in particolare l’acquisto di borse e di scarpe. Una cabina armadio non basta per contenere i svariati modelli di scarpe che possiedo (per non parlare delle scarpe di mio marito e dei miei figli!), proprio per questo nella mia prossima casa, scarpe e borse avranno uno spazio adeguato per poterle ammirare – ed indossare- tutte le volte che voglio.

Scarpe Corbelli, una storia di famiglia

Proprio per la mia passione verso le scarpe, mi sono innamorata delle calzature Corbelli, marchio rigorosamente made in Italy ma soprattutto una storia di famiglia dal 1958, un brand nato dall’intraprendenza e dalla creatività di una giovane madre che decise, nei primi anni ’60, di creare una produzione artigianale, creata ad hoc per le donne. E queste sono proprio le storie che piacciono a me. Le donne della mia famiglia sono sempre state donne intraprendenti, grandi lavoratrici che hanno sostenuto in modo consistente la famiglia. Non potevo quindi non innamorarmi delle scarpe Corbelli.

Modelli evergreen per mamma e figlia

La principale caratteristica delle scarpe Corbelli non è soltanto dalla qualità, dettata certamente dagli eccellenti materiali utilizzati, ma anche dalle svariate collezioni che consentono di poter rispondere a tutte le esigenze. Quelle di una mamma che ama indossare comodi sandali in suède come il modello Cecilia , e quelle di una figlia attenta invece ai trend della moda, come gli inserti in pvc trasparente del modello Cinzia. E, tra i tanti modelli, i sandali in stile chanel, modello evergreen per mamma e figlia, in morbida pelle, perfette da utilizzare in ufficio, per un aperitivo, per una passeggiata mamma e figlia, così come abbiamo fatto noi con il modello Clotilde, io in nero, mamma in beige (foto copertina).

scarpe corbelli modelli evergreen

Alessandra, mente creativa del brand, qualche giorno fa mi ha scritto: “la mamma è sempre la mamma”. Ed è proprio così: l’aver indossato le stesse scarpe di mia madre, mi ha fatto sentire speciale. Mi ha ricordato che prima di essere madri, siamo soprattutto donne e questo significa concederci tempo per noi stesse, concederci un pomeriggio insieme, a scattare foto in un parco pieno di bambini, con delle scarpe, bellissime, da indossare.

Comments

comments

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *