Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Inverno in arrivo: come preparare la pelle al freddo con trattamenti naturali

La pelle d’estate è sempre radiosa. Splendiamo come il sole, che ci riempie di gioia. Rubiamo ogni attimo per riempirci di luce, anche solo in pausa pranzo su una panchina o in terrazza.
Con l’avvicinarsi dell’inverno cambiano i colori della natura e anche del nostro viso: al colorito ambrato si sostituisce una nuance più delicata, da preservare e mantenere luminosa nonostante il freddo.
La pelle con il freddo ha bisogno di qualche attenzione in più, perché arrossamenti, irritazioni, colorito spento sono dietro l’angolo. Per chi – come me – deve fare i conti con pelle sensibile e delicata e stress da freddo, ci sono tanti accorgimenti utili da seguire, rimedi anche da fare in casa e a prezzo contenuto. Quali? Partiamo dall’inizio.

Non dimenticare la routine

Le 4 mosse ninja per una pelle radiosa anche in inverno sono quelle che ci ripetono tutti i magazine, ma non si possono tralasciare: pulizia quotidiana, idratazione (sia con creme specifiche che con la giusta idratazione, perché una pelle luminosa si crea anche da dentro), applicazione regolare di maschere detox, riposo.

Ecco allora i consigli speciali per preservare il film lipidico della propria pelle e per mantenerla morbida e idratata.

  1. L’alimentazione è importante, almeno quanto un buon idratante. Frutta, verdura, cibi ricchi d’acqua e poveri di zuccheri sono fondamentali non solo per avere un fisico energico ed asciutto ma anche per sfoggiare un colorito radioso.
  2. Anche se fa freddo, non esponetevi a fonti di calore dirette ed intense, come stufe o caminetti. Lo sbalzo di temperatura è dannoso per i tessuti cutanei. Quindi, quando entrate nello chalet, state lontani dal caminetto!
  3. Mantenete una temperatura in casa non superiore ai 19°/20°. L’escursione termica tra un’uscita e l’altra potrebbe essere dannosa e provocare stress alla pelle, sottoposta a stimoli continui per adattarsi all’ambiente.
  4. Doccia sì, ma non troppo calda. Lo so, anche io amo la temperatura estrema che mi rilassa e mi fa rinascere dopo una giornata di lavoro e casa e bambini. Ma dobbiamo sapere che il calore tende a privare la pelle dei suoi olii naturali. Fate attenzione anche ad usare saponi non aggressivi, con detergenti di origine vegetale e senza profumi: sono più delicati e rispettosi della vostra idratazione naturale.

pelle in inverno olii essenziali

Rimedi facili e naturali per preparare la pelle al freddo

Avete seguito tutte le indicazioni ma ancora la vostra pelle ha bisogno di aiuto? Abbiamo ancora dei consigli in serbo per voi. Facili, economici, da fare in casa.

 Siero rigenerante alla malva:

Prendete un bicchiere di latte e 5 foglie di malva fresca. Scaldate in un pentolino il latte immergendovi le foglie di malva, e portate ad ebollizione. Filtrate e lasciate raffreddare. Poi utilizzatela sul batuffolo di cotone per tamponare il viso, almeno 2 volte la settimana. In contenitore chiuso, in frigo, resiste anche un mese!

Usate l’olio!

Gli olii essenziali – si trovano pronti in commercio – sono eccezionali per migliorare l’aspetto della pelle. L’olio di iperico e quello di calendula (ma anche quello di cocco e di argan!) possono essere utilizzati in poche gocce su mani e piedi per avere una pelle setosa. Personalmente creo una variante della mia crema idratante (dr. Hauschka!) con una/due gocce di olio di calendula in un barattolino, e la uso anche sul viso. Rimane una consistenza leggera ma piacevolmente morbida, con tutti i benefici idratanti.

Un suggerimento che viene da lontano

Nei miei due viaggi indiani ho imparato che in quei luoghi l’olio d’oliva è preziosissimo, non si usa in cucina, ma per le sue qualità terapeutiche. Massaggiato su neonati e donne incinte, per mantenere la pelle del corpo elastica ed idratata, diventa un ingrediente d’eccellenza per i trattamenti viso. Per farne una maschera idratante e depurante, mescolate un cucchiaino di miele, un tuorlo d’uovo ed un cucchiaino di olio di oliva fino ad ottenere una pasta morbida, da applicare su viso e collo. Lasciatela agire per 15 minuti e poi risciacquate con acqua tiepida. Nei mesi freddi si può applicare fino a due volte la settimana, per una pelle idratata e priva di impurità.

scrub per preparare la pelle all'inverno

Comments

comments

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *