Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Arredare la cameretta dei bambini: le regole da seguire

Lo confesso, arredare casa mi è sempre piaciuto. Girare per negozi alla ricerca del pezzo giusto che si intoni con i mobili della casa, scovare pezzi unici che diano personalità all’arredamento, mi è sempre piaciuto molto. Volete sapere qual è stata la stanza della casa che ho amato di più arredare?

La cameretta di Federico.

Come arredare la cameretta dei bambini

Non c’è nulla di più bello, per me, che arredare la cameretta dei bambini. Creare un luogo un cui si sentano liberi di giocare, un luogo rifugio dove riposare e creare mille avventure.

Se anche voi volete creare una cameretta allegra e sicura per i vostri bambini ci sono delle semplici regole da seguire. Dalla scelta del tema ai colori delle pareti ai mobili, con piccoli accorgimenti potete creare una camera a misura dei più piccoli.

La scelta del tema

Quando si arreda la stanza dei bambini la prima regola da seguire è farsi guidare dalla fantasia. Boschi incantati, fondali marini, castelli fatati o lo spazio infinito. Possiamo sbizzarirci creando tutti i mondi fantastici che preferiamo. In questo caso però, l’ultima parola spetta ai piccoli di casa.

Scegliamo insieme a loro il tema da seguire tenendo conto della loro indole e dei loro giochi preferiti. Basta una parete colorata e i complementi d’arredo giusti per creare il loro mondo delle meraviglie.

La palette di colori per pareti e mobili

Una volta scelto il tema della stanza, altro passo fondamentale è scegliere la palette di colori che diventeranno le tinte in base alle quali scegliere tutto l’arredamento. Iniziando dalle pareti ci sono alcune regole da seguire. Usare tinte pastello, per esempio, crea un ambiente rilassante e luminoso. Tra le tinte sarebbe meglio preferire colori freddi, che aiutano la calma ed il relax, come i toni del verde e dell’azzurro, o colori allegri come il giallo paglierino. Qualsiasi sia il colore da voi scelto, la pittura preferibile per la camera dei bambini, è una pittura lavabile. Per i mobili, invece, meglio optare per tinte neutre come il bianco o il colore naturale del legno per adattarsi alle esigenze di crescita dei nostri figli.

Come scegliere i mobili

Altro step fondamentale riguarda la scelta del mobilio. Letti, armadi e cassettoni sono, ovviamente, elementi indispensabili, della cameretta. Se i bimbi sono piccoli, scegliete un letto basso con le traversine. I bambini riusciranno ad accedere al letto in maniera agevole ma allo stesso tempo saranno protetti da eventuali cadute notturne. Armadi e cassettoni sono la voce di spesa più alta quando si arreda una camera per cui, a mio avviso, se si affronta una spesa, armadio e cassettoni devono accompagnare i pargoletti fino alla maggiore età. Il consiglio è quindi quello di scegliere linee semplici che si possano adattare ai cambiamenti che, necessariamente, avverranno nella cameretta dei vostri figli durante la loro crescita.

mensole, librerie e contenitori

I complementi d’arredo fanno la parte da leone per dare carattere ed originalità alla cameretta dei bambini. Potete scegliere qualsiasi forma e materiale voi amiate ma, anche qui, ci sono delle regole da seguire perchè tutto sia fruibile e sicuro per i vostri figli. Scegliete mobili con gli angoli arrotondati e verniciatura atossica. Fissate le mensole liddove i bambini possano arrivare senza dover salire su scale o sedie. Fate in modo che tutto ciò che ci sia nella stanza, sia, per loro, accessibile. Le librerie montessoriane sono quelle più adatte per i vostri bambini. Sono librerie ad altezza di bimbo in cui i libri si posizionano con la copertina ben in evidenza in modo che anche i bimbi non ancora alfabetizzati, possano, senza l’aiuto di noi grandi, trovare il loro libro preferito.

Altro elemento utilissimo nella cameretta dei bambini sono i contenitori dove riporre tutti i loro giochi.

Un tocco funny: nascondigli e bauli dei travestimenti

Se volete dare un tocco funny alla camera dei vostri bimbi, in commercio si trovano diversi complementi d’arredo utili per sviluppare la fantasia dei vostri pargoletti. Teepeee: tendoni ricolmi di palline colorate, altalene da fissare al tetto, faranno la felicità dei vostri bambini e sarà come avere un parco divertimenti nella propria stanza. I bambini si sa, amano i giochi di ruolo ed adorano travestirsi, allora non c’e’ nulla di più bello che approntare per loro un baule dei travestimenti. Potete scegliere una semplice cassapanca o un baule e metterci dentro tutto l’occorrente per i travestimenti. Parrucche, cappelli, mantelli e ammenicoli vari stimoleranno la loro fantasia e allieteranno i loro giochi.

Arredare le pareti con i quadri

Per dare un tocco in più alle pareti della cameretta dei bambini non c’è modo migliore che riempirla di quadri e stampe che si adattino al tema scelto per la loro cameretta. Stampe su tela o su legno, poster e sticker renderanno la camera dei vostri figli unica ed originale. Io mi sono affidata a Posterlounge per scegliere i quadri adatti alla cameretta di Federico.

Posterlounge, l’online shop per quadri e stampe

Posterlounge è uno shop online di decorazioni per parete in cui si possono trovare soluzioni per tutte le camere della vostra casa. La consultazione della vasta gamma di prodotti presenti sul sito è resa agevole dalla catalogazione per categorie, stili e camere da arredare. La consegna è rapida e veloce ed il pagamento sicuro.

Le mie scelte per la cameretta di Federico

Quando è arrivato il momento di scegliere i quadri per arredare la stanza di Federico mi sono rivolta a Posterlounge ed ho scelto 3 quadri che si intonassero con i colori della sua stanza. La mia scelta è ricaduta su una tela del grafico Jaysanstudio ed una tela raffigurante una teepee sorridente di Elisabeth Fredriksson. A completare la decorazione della parete, un quadro con stampa su legno Balloon ride in the clouds.

stampe posterlounge per la cameretta dei bambini

Le stampe sono arrivate in perfette condizione ed a tempo di record e a Federico sono piaciute tantissimo.

La cosa che più mi ha colpito di tutte le proposte presenti su Posterlounge è che tutto è perfettamente customizzabile. Dimensioni, materiale e cornice della stampa, sono selezionabili in base alle esigenze dello stile e della parete di casa che volete arredare ed io ho già adocchiato altri quadretti per la stanza di Fede.

*articolo in collaborazione




Comments

comments

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *