Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

SweetBeat di Miniland, l’ascolta-battiti per sentire il cuore del tuo bimbo in grembo

La prima cosa che una donna non vede l’ora di sentire dopo aver scoperto di essere incinta  è, sicuramente, il battito del cuoricino del proprio piccolo. Ascoltare quel ritmo che va quasi all’unisono col tuo, quella piccola vita che sta crescendo in te… non c’è emozione più dolce. Le prime visite dal ginecologo sono piene di ansie, di speranze ma soprattutto di gioie da condividere con tutta la famiglia, papà ed eventuali fratellini in prima linea. E se vi dicessi che esiste un prodotto che vi permette di ascoltare il battito del vostro bebè in grembo, anche a casa? Si chiama SweetBeat di Miniland

SweetBeat di Miniland, per ascoltare il battito del tuo bimbo anche a casa

SweetBeat ti regala emozioni da vivere in diretta con i tuoi cari e direttamente a casa. Utile per noi future mamme che, spesso piene di paure, non vediamo l’ora di ritornare dal nostro medico per riascoltare quel dolce suono del cuore del nostro pargoletto. Ma anche nonni, zii e i fratellini possono ascoltare insieme a mamma e papà e prendere coscienza dell’arrivo del futuro fratellino o sorellina. Inoltre, con SweetBeat è anche possibile registrare i suoni per poi condividerli e riascoltarli in un secondo momento.

Come funziona SweetBeat?

Vi basta collegare l’apparecchio all’app “emyBaby”, connettendolo via bluetooth. In questo modo si riesce ad ascoltare in tempo reale e addirittura registrare il suono dei battiti cardiaci del feto. Non occorre l’utilizzo di auricolari poiché il suono può essere ascoltato direttamente dal cellulare. E, visto che la gravidanza è una gioia da condividere con tutta la famiglia e gli amici più cari, è possibile anche registrare e condividere il suono del cuoricino dei piccolo sui social. Bisogna solo aspettare la sedicesima settimana di gravidanza per poter avere la possibilità di ascoltare nitidamente il battito del bebè. 

SweetBeat e l’App “EmyBaby”

L’app eMyBaby è utile durante la gravidanza perché presenta diverse caratteristiche come: L’ascolta-pulsazioni (tramite connessione con SweetBeat). La mamma può visualizzare la frequenza cardiaca in un grafico intuitivo e segnare manualmente i movimenti del bambino. I suoni possono poi essere registrati e condivisi sui social. Informazioni sul bambino: è possibile aggiungere le sue ecografie e i dati di crescita, e poi confrontarli con gli standard dell’OMS tramite un grafico. Informazioni sulla mamma: mese dopo mese, l’applicazione segue l’evoluzione del peso della futura mamma, la pressione arteriosa, i movimenti fetali o l’altezza dell’utero. Appuntamenti medici: eMyBaby registra gli appuntamenti e gli accertamenti medici da fare in gravidanza, segnalati dagli allarmi del calendario. Contrazioni: il dispositivo aiuta a misurare la durata delle contrazioni e il tempo che intercorre tra l’una e l’altra. Diario della gravidanza: la mamma può scrivere le sensazioni che prova in gravidanza, mese dopo mese, e salvarle.

LA NOSTRA ESPERIENZA CON SWEETBEAT MINILAND

sweetbeat miniland ascolta battiti cuore del bambino

Parlo al plurale proprio perché io e mio marito abbiamo utilizzato SweetBeat insieme a nostro figlio che presto diventerà fratello maggiore. Non potrei mai descrivere a parole quella felicità che vedo negli occhi di Samuele ogni volta che sente il cuoricino di suo fratello. Posso solo dire che questa resterà sicuramente una delle più magiche esperienze della sua vita. Desiderava da tempo un fratellino e la sua gioia nel partecipare insieme a noi a questi dolci nove mesi di attesa è evidente semplicemente dallo sguardo che ha ogni volta che vede un’ecografia, sente un calcetto dalla pancia della mamma o parla della sua nascita come se fosse un evento al quale non vede l’ora di partecipare. È sicuramente un prodotto che consiglio a tutte le mamme in dolce attesa perché, soprattutto in presenza di altri fratelli o sorelle, è un modo per superare quella normale gelosia dei primi tempi, aiuta a prendere consapevolezza e a cominciare a costruire una sua identità.

 

Comments

comments

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *