dashblog logo
Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Paris mon amour, cosa vedere e cosa fare sulla Tour Eiffel

Voglia di selfie davanti alla Tour Eiffel ?

Non c’è modo migliore per continuare il vostro soggiorno a Parigi che lasciarvi emozionare dal monumento più celebre della capitale francese.

DSC03193

Cosa Vedere e cosa fare sulla Tour Eiffel

La Tour Eiffel, chiamata anche  “la Signora di Ferro”, viene considerata come il simbolo di Parigi e della Francia. Con il Champ-de-Mars, magnifico parco parigino che si apre ai suoi piedi e, dall’altro lato della Senna, lo spiazzo del Trocadéro con la sua sublime vista della Torre, la signora Eiffel è da molto tempo teatro di illuminazioni spettacolari ed eventi significativi. La stazione della metro più vicina alla Torre è Bir-Hakeim (linea 6) ma io da buona francese vi suggerisco di prendere la metro (linea 6 o 9) o il bus per dirigervi a “Trocadéro” – la terrazza panoramica del Palais de Chaillot – il punto che vi regala la migliore visuale di questo monumento. Panorama mozzafiato garantito!

La Torre

Infatti, Parigi non sarebbe la Ville Lumière senza la torre illuminata. Dal 2003 la torre ha una particolare illuminazione scintillante, come se fosse ricoperta di diamanti. Dall’inizio della notte fino alle prime luci del mattino, allo scoccare di ogni ora, la torre scintilla per 5 minuti regalando un’emozione unica. Lì potrete scattare un’indimenticabile fotografia e ammirare la torre. Questo apputamento è una delle attrattive notturne più famose della città.  Magari il vostro “lui” rimarrà così ipnotizzato davanti a un tale scenario da inginocchiarsi e chiedervi di sposarlo, chissà?!!

io-e-steph-tour-eiffel

e queste siamo io e Stephanie, nel lontano 2008 😉

paris-tour-eiffel

Tornando coi piedi per terra, aggiungo che La Tour Eiffel è alta 324 metri, antenna compresa. Si può salire alla cima con i tre ascensori o a piedi se avete abbastanza fiato. Se sceglierete la seconda opzione, potrete salire solo fino al secondo piano. Anche all’interno della torre ci sono diverse cose da vedere. Al primo piano, ad esempio, c’è un meccanismo legato ad un sistema informatico che misura tutti i movimenti della cima della torre, al variare di vento e temperatura. C’è anche un cinema con otto schermi che racconta la storia della torre e di Gustave Eiffel. Al secondo piano, vi sono il ristorante Jules Verne, ben tre negozi di souvenir  e un buffet dove fare uno spuntino o bere qualcosa. Sulla cima c’è la ricostruzione dell’ufficio di Eiffel e la cosa più importante: la vista su Parigi.

Pronte?….ci siete?……..sorridete.. E che selfie sia!!

Alla prossima,

 

Stéphanie

Ph. credits Flickr Gustavo Diaz Montaro

Comments

comments

8 Responses

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *