dashblog logo
Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

La valigia per il parto, tutto l’occorrente per il bebè

Premetto che non sono mai stata brava a fare le valigie, il che è il colmo considerando il mio “passato”(molto recente!) di hostess, ma per me far contenere in una valigia (per intenderci quella che solitamente si porta a mano!) quanto più roba possibile, è sempre stata un’ardua impresa!!!!
Così, quando allo scadere dei 7 mesi di gravidanza mi è stato chiesto con una certa insistenza da parte di amici e parenti: “Ma hai già fatto la valigia per il bambino?!?!”- “Devi avere tutto pronto!”; un campanellino d’allarme si è insidiato dentro di me ed ho cominciato a fare mente locale su tutto l’occorrente.
Se pensate che quattro tutine, 2 bavette e 2 biberon bastino per quell’esserino appena nato, beh vi sbagliate! Preparare la valigia per il bebé è l’equivalente di una valigia per un viaggio d’oltreoceano!!!

La valigia per il bebé

Tutto deve essere riposto in sacchetti sterilizzati per evitare infezioni ed allergie al pupo ma non solo, bisogna suddividere tutti i campi per ogni singolo giorno di degenza in ospedale e rispettare l’ordine in modo tale che, infermieri, parenti e tutti coloro che si prenderanno cura del bimbo, quando la mamma è ancora stanca dal parto, possano avere tutto l’occorrente sistemato e senza perdere tempo.
Pannolino, body, calzine, camicina, tutina, bavetta, scarpette, insomma tutto deve essere organizzato perfettamente.
Pensate di aver finito? Pura illusione! Perché nei nostri “ben forniti” ospedali (parlo di quelli siciliani perlomeno) devi portare proprio tutto: dalle fascette per medicare il cordone ombelicale alle spugnette  e ancora accappatoi, pannolini, biberon, ciuccetti ed infine beauty e sacca, dove contenere la prima “mise” del neonato, che dovranno essere messe a parte per consegnarle direttamente in sala parto!
Non parliamo poi della valigia di noi mamme!!! Perchè, quando a 7 mesi di gravidanza, tra l’ansia pre parto, il pancione in evidenza e la bilancia che ti segnala senza pietà alcuna quei chili di troppo dovrai anche occuparti di comprare orrende mutandine usa e getta, pantofole e camicie da notte da far invidia alla nonna e dulcis in fundo, pacchi di pannoloni che Tena Lady in confronto è il re dei salvaslip; lo sconforto sarà immediato!
Poi però ti fermi, respiri, guardi quei vestitini piegati con tanta cura e tanto amore e pensi che, in fondo, preparare una valigia non è mai stato così dolce. Perchè questo è il viaggio più bello ed importante che tu possa fare!
Parola di mamma!

Comments

comments

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *